Dischi Per Smergliatrice Angolare o Flessibile

Scritto da elisa on . Postato in Utensili

Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 

Tipi di dischi abrasivi e  a taglio per smerigliatrice angolare (flessibile)BOSCH-GWS-850

Esistono molti tipi di dischi per questo tipo di macchina Principalmente son di 4 diametri:
115 mm e 125mm per mole piccole, 180 mm mole intermedie (normalmente si usano solo per la sbavatura) e 230mm pere le mole grandi.
Sono divisi i due principali categorie dischi per metalli e dischi per pietra.

I più usati sono:

Dischi da taglio metalli per smerigliatrice 115 mm 125mm
Nascono esclusivamente per il taglio di tutti tipi materiali (pericolosi se discocortesi usano per sbavare o sgrossare) possono arrivare a una ruotazione con oltre 12.000 giri al minuto che corrisponde a una velocitá oltre 300 km all'ora Questi dati mettono bene in evidenza le forze e le sollecitazioni alle quali è esposto un disco da taglio durante l'impiego. Gli spessori di questi dischi vanno

da un millimetro a 3 millimetri.

Dischi da taglio metalli per smerigliatrice 230 mm
Servono esclusivamente per il taglio di tutti tipi materiali . Attenzione per il suo diametro sono ancora più pericolosi se si usano per sbavare o sgrossare di quelli piccoli.
Gli spessori di questi dischi vanno da un millimetro a 3 millimetri.

Dischi da sbavatura o sgrosso metalli per smerigliatrice 115  mm  1disco sbavatura25 mm 180 mm 230 mm
Sono dischi nati solo per la sbavatura e sgrosso di metalli ferro, alluminio e acciai.
Gli spessori di questi dischi sono normalmente di 6 a 8  millimetri.
Sono usati, ad esempio, per sbavare le saldature di telai, porte, strutture, ecc. in ferro e acciaio  o per togliere materiale in eccesso manualmente.

 Disco abrasivo da rifinitura per metalli lamellare
disco abrasivo lamellareQuesti tipi di dischi sono una vera meraviglia si possono usare per moltissime cose, dal pulire delle travi di legno, a sverniciare o levigare del ferro, pulire le saldature, ecc. Riescono a lasciare, grazie alla varietà di grana più o meno sottile, una rifinitura davvero eccezionale.
Sono fatti con una base, con un disco normale o di plastica dura, dove sopra sono riportati lamelle di carta vetrata ,esistono di diversi tipi di grana.

Facili da usare e molto sicuri.

Dischi da taglio per edilizia  normalidisco taglio pietra
Sono dischi normali, come quelli da ferro con sigla verde, che tagliano tutti tipi di materiali per edilizia ( cemento, mattoni, piastrelle, pietre, ecc.).
Con spessore standard e diametro 115 mm 125 mm 230 mm.
Hanno il grande inconveniente che si consumano rapidamente soprattutto con materiale duro tipo granito.

Dischi da taglio per edilizia diamantati
disco diamantato ediliziaSono fabbricati in acciaio dove all`estremità sono incastrati placchette diamantate.
questi tipi di dischi sono adatti per tagliare tutti tipi di materiali per edilizia pietra, mattoni, piastrelle, cemento, cemento armato con ferro, riescono a tagliare il ferro annegato nel cemento amato senza rovinarsi però non è adatto per tagliare solo ferro.
Hanno il grandissimo vantaggio che durano molto sempre conviene tenere uno in casa.

Dischi da taglio diamantato per piastrelledisco taglio piastrelle
Questo disco è simile al disco diamantato descritto prima, con la differenza che nella circonferenza non ha placchette è totalmente diamantato.
Serve solo per fare il taglio delle piastrelle gres porcellanato, klinker, ceramica, si può dire che questo tipo di disco è per uso professionale grazie alle sue caratteristiche di alto rendimento.

 Dischi da taglio per legno
disco taglio legnoAnche questi dischi sono simili a quelli diamantati per l`edilizia con la differenza che hanno meno placchette.
Hanno una precisione di taglio molto buona, è versatile si può usare per qualsiasi tipo di legno, è in grado di rompere eventuali chiodi senza danneggiarsi.
Attenzione dovete maneggiarlo con molta cautela specialmente in legni che si scheggiano facilmente.

Commenti   

 
0 #2 adriano 2013-05-22 16:09
Ciao Daniele tutti i tipi di dischi per mola sono abrasavi il che significa che come tocchi la mattonella ti porta via lo smalto e ti cancella il disegnoinsomma la rovina.
Se invece vuoi recuperare mattonelle e togliere la colla nella parte posteriore allora si che puoi usare un qualsiasi disco lamellare per mattonelle e pulirle faceno attenzione a non mangiarle troppo vai con mano leggera.
Se il problema sta nella superficie non saprei risponderti però credo che con prodotti chimici potrai fare qualosa.
Citazione
 
 
0 #1 daniele salvietti 2013-05-13 16:57
si. chiedo sè in commercio esiste un disco per pulire mattonelle usate,con flessibile da 115. Grazie
Citazione
 

Aggiungi commento

Vi è stato utile questo articolo?


Codice di sicurezza
Aggiorna